Musicista, nel 1997 inizia a collaborare con la Compagnia Zappalà Danza, compagnia di punta nel panorama italiano, con la mansione di segretaria di produzione e tour manager. Nel 2002 é tra i responsabili della realizzazione e apertura di Scenario Pubblico a Catania, raro esempio in Italia di centro coreografico europeo, realizzato con fondi privati ed europei. Sin dai primi anni Scenario Pubblico si impone sulla scena europea con un’attività intensa e articolata che comprende produzione, ospitalità, residenze, formazione. Inguscio ne cura la gestione e programmazione insieme al direttore artistico Roberto Zappalà. Nel 2015 Scenario Pubblico e la Compagnia Zappalà Danza convergono in un’unica organizzazione, che viene riconosciuta dal MIBACT quale uno dei quattro Centri Nazionali di Produzione della Danza.
Oggi è direttore generale di Scenario Pubblico/Compagnia Zappalà Danza.